Programma di studio + 3 sottotitoli

Di seguito, si riportano le conoscenze teoriche e le abilità pratiche richieste ad un “European Tree Technician” qualificato, che saranno oggetto di accertamento in sede d’esame per il rilascio del Certificato ufficiale.

1. Fondamenti della gestione degli alberi

  1. Funzione, struttura, sviluppo, fasi di crescita e fisiologia degli alberi.
  2. Fattori ambientali – effetto del suolo e del luogo sulla crescita e sullo sviluppo degli alberi.
  3. Scelta della specie e qualità della pianta in vivaio.
  4. Ambiente ed ecologia.
  5. Valore sociale e ornamentale degli alberi.
  6. Ragioni estetiche e criteri per la scelta della/e specie.
  7. Messa a dimora di alberi e cespugli e cure post-impianto.
  8. Cura e manutenzione degli alberi.
  9. Diagnosi e valutazione di difetti e danni negli alberi.

2.  Procedure pratiche nell’arboricoltura

  1. Sicurezza sul lavoro (leggi, decreti e norme vigenti) e valutazione del rischio durante l’esecuzione dei lavori sugli alberi.
  2. Organizzazione del cantiere.
  3.  Supervisione durante i lavori sugli alberi.
  4.  Miglioramento del luogo di lavoro e misure di rimedio.

3.  Leggi e regolamenti, economia ed aspetti sociali

  1. Capitolati particolari d’appalto degli interventi in ambito arboricolturale.
  2. Perizia e computi: determinazione dei costi.
  3. Adempimenti e approvazioni, consegna lavori, fatturazione e garanzia.
  4. Procedimenti amministrativi: obblighi e diritti.
  5. Normativa e regolamento del verde urbano: pubblico e privato.
  6. Funzioni degli Ordini professionali.

(Valentin Lobis, dicembre 2006)

vedi anche i tre sottotilo di questa pagina:
>Fondamenti della gestione degli alberi
>Procedure pratiche nella manutenzione e cura degli alberi
>Leggi e regolamenti, economia ed aspetti sociali

Esami:

ETW (European tree worker)

15 settembre 2018

ad Assisi - Fontemaggio

 

01 dicembre 2018

a Monza - La Guastalla

 

ETT (European tree technician)

San Michele all'Adige TN - FEM

> primavera 2019

 

I primi certificati ETT in Italia:

 

Abbiamo lavorato bene - dice, con soddisfazione, Valentin Lobis, responsabile dell'esame ETT e presenta i primi certificati in Italia.

 

Nella foto i 13 partecipanti della 1° sessione ETT in Italia (2010) con il supervisore dell’EAC Christian Nellen ed i 4 esaminatori: Valentin Lobis (coordinatore), Ivonne Califano, Luigi Delloste e Paolo Casagrande