Programma di studio

Sono di seguito riportate le conoscenze teoriche e le abilità pratiche che vengono richieste ad un “European Tree Technician” qualificato, e che saranno oggetto di accertamento in sede di esame per il rilascio del Certificato ufficiale.

1. Fondamenti della gestione degli alberi

  1. Funzione, struttura, sviluppo, fasi di crescita e fisiologia degli alberi.
  2. Fattori ambientali – effetto del suolo e del luogo sulla crescita e sullo sviluppo degli alberi.
  3. Scelta della specie e qualità della pianta in vivaio.
  4. Ambiente ed ecologia.
  5. Valore sociale ed ornamentale degli alberi.
  6. Ragioni estetiche e criteri per la scelta delle a specie.
  7. Messa a dimora di alberi e cespugli e cure post impianto.
  8. Cura e manutenzione degli alberi.
  9. Diagnosi e valutazione di difetti e danni negli alberi.

2.  Procedure pratiche nell’arboricoltura

  1. Sicurezza sul lavoro (leggi, decreti e norme vigenti) e valutazione del rischio durante l’esecuzione dei lavori sugli alberi.
  2. Organizzazione del cantiere.
  3.  Supervisione nei lavori sugli alberi.
  4.  Miglioramento del luogo di lavoro e misure di rimedio.

3.  Leggi e regolamenti, economia ed aspetti sociali

  1. Capitolati particolari d’appalto degli interventi nell’arboricoltura.
  2. Perizia e computi: determinazione dei costi.
  3. Adempimenti e approvazioni, consegna lavori, fatturazione e garanzia.
  4. Procedimenti amministrativi: obblighi e diritti.
  5. Normativa e regolamento del verde urbano: pubblico e privato.
  6. Funzioni degli Ordini professionali.

(Valentin Lobis, dicembre 2009)

Esami:

ETW (European tree worker)

a Monza - La Guastalla:

sabato 09 dicembre 2017

 

 

ad Assisi - Fontemaggio:

sabato 16 settembre...

ETT (European tree technician)

a Monza - La Guastalla:

10 + 11 novembre 2017

 

 

I primi certificati ETT in Italia:

 

Abbiamo lavorato bene - dice, con soddisfazione, Valentin Lobis, responsabile dell'esame ETT e presenta i primi certificati in Italia.

 

Nella foto i 13 partecipanti della 1° sessione ETT in Italia (2010) con il supervisore dell’EAC Christian Nellen ed i 4 esaminatori: Valentin Lobis (coordinatore), Ivonne Califano, Luigi Delloste e Paolo Casagrande